Comunicazione n. 65 - Sondaggio Convenzione Diritti UNICEF

COMUNICAZIONE N. 65

 

AI DOCENTI 

SCUOLA PRIMARIA

SCUOLA SECONDARIA

AI RESPONSABILI DI PLESSO

 

Oggetto: Convenzione dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza – Sondaggio: Qual è il principio a rischio?

Il 20 novembre è stato celebrato il 30° Anniversario della Convenzione dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Contestualmente l’UNICEF ha avviato una campagna di rilevazione tra i bambini e i ragazzi sul principio maggiormente a rischio in Italia tra quelli di seguito elencati.

La rilevazione vede coinvolte le classi 4 A e 4 G, 5 A e 5 G della scuola primaria e le classi 1 C, 1 E, 2 A, 2 F, 3 B e 3G della scuola secondaria, selezionate come classi campione tra quelle che hanno affrontato la tematica dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Essa si svolgerà il giorno 17 dicembre p.v. dalle ore 10.20 alle ore 10.50. Ai docenti verrà fornita una scheda da distribuire agli alunni e cureranno anche le operazioni di voto. Al termine effettueranno anche lo spoglio delle schede, riportando i voti sulla tabella opportunamente predisposta.

Gli articoli da votare sono i seguenti. Sono riportate anche delle domande guida che aiutano a chiarire meglio il contenuto del diritto per una scelta più attenta:

  • Art. 2 – Non discriminazione

Domanda guida: A tutti i bambini vengono riconosciuti gli stessi diritti?

  • Art. 4 – Mettere in pratica i diritti

Domanda guida: Ci sono risorse per garantire a tutti i bambini e i ragazzi i loro diritti?

  • Art. 12 - Rispetto e ascolto dell’opinione del bambino:

Domanda guida: Gli adulti ti ascoltano quando prendono decisione che ti riguardano?

  • Art. 22 – Protezione dei bambini rifugiati

Domanda guida: I bambini e i ragazzi rifugiati e migranti hanno accesso ai loro diritti?

  • Art. 28 – Accesso all’istruzione

Domanda guida: L’Italia si prende abbastanza cura della scuola e dell’istruzione?

            Al link https://20novembre.unicef.it è possibile approfondire i contenuti degli articoli sopra riportati.

            Certo della consueta collaborazione.

 

Aversa, 13/12/2019

Il Dirigente Scolastico

    Mario Autore

Firma autografa sostituita a mezzo stampa,

ai sensi dell’art. 3, comma 2 del D.Lgs. n. 39/1