Didattica Digitale Integrata - P.S.D.D.I

D.M. 89 e Linee Guida Didattica Digitale Integrata

La didattica digitale integrata, intesa come metodologia innovativa di insegnamento-apprendimento, è rivolta a tutti gli studenti della scuola secondaria di II grado, come modalità didattica complementare che integra la tradizionale esperienza di scuola in presenza, nonché in caso di nuovo lockdown, agli alunni  di tutti i gradi di scuola. 

Il Collegio docenti è chiamato a fissare criteri e modalità per erogare didattica digitale integrata, adattando la progettazione dell’attività educativa e didattica in presenza alla modalità a distanza anche in modalità complementare, affinché la proposta didattica del singolo docente si inserisca in che garantisca omogeneità una cornice pedagogica e metodologica condivisa, all’offerta formativa dell’istituzione scolastica. Al team dei docenti e ai consigli di classe è affidato il compito di rimodulare le progettazioni didattiche individuando i contenuti essenziali delle discipline, i nodi interdisciplinari, gli apporti dei contesti non formali e informali all’apprendimento, al fine di porre gli alunni, pur a distanza, al centro del processo di insegnamento-apprendimento per sviluppare quanto più possibile autonomia e responsabilità.

In allegato le Linee Guida, il Piano Scolastico per la Didattica Digitale Integrata e il Regolamento per la Didattica Digitale Integrata